L'EVENTO

Il Papa a Palermo, più treni e venticinque fermate straordinarie a Roccella: gli orari e le linee interessate

di

Treni in arrivo e fermate straordinarie per i treni regionali a Palermo Roccella sabato in occasione della visita pastorale di Papa Francesco a Palermo. Trenitalia ha infatti comunicato che per agevolare la mobilità di quanti preferiscono muoversi in treno lasciando a casa l’auto, l'azienda, nell’arco dell’intera giornata, effettuerà 25 fermate in più nella stazione di Palermo Roccella.

Come conseguenza della sospensione alla circolazione ferroviaria disposta dalle Autorità di pubblica sicurezza in alcune fasce orarie (tra le 13.15 e le 13.30 e tra le 15.05 e 15.20), alcuni treni delle linee Palermo – Messina e Palermo – Agrigento potranno allungare i tempi di viaggio fino a 15 minuti.

Per agevolare l'uso dei mezzi pubblici, per il 15 settembre l'Amat ha emesso un biglietto  unico, valido per tutta la giornata, al costo di 1,40 euro. Inoltre, ci saranno più tram e bus navetta dedicati in giro per la città.

Per ridurre il traffico delle auto verso il centro città, chi vorrà recarsi al Foro Italico e in piazza Politeama per vedere Papa Francesco potrà lasciare l'auto e raggiungere i bus navetta in piazza Giulio Cesare dalla zona del centro commerciale Forum, dai parcheggi Basile ed Emiri .

Dopotutto, l'invito da giorni per tutti palermitani e le persone che saranno in città il 15 settembre è di non prendere la macchina ma spostarsi con i bus, in moto o bici, e l'aumento dei treni e delle fermate sarà sicuramente un sostegno in più per chi non vuole perdersi questa occasione.

La zona rossa che sarà off limits per tutti i mezzi va da Brancaccio a via Libertà fino a piazza delle Croci, passando per il centro storico e sul lungomare dall’Ucciardone a via Messina Marine.

Le strade interessate dal percorso del Pontefice e tutte le traverse nei primi venti metri saranno chiuse al traffico. L’unica alternativa per gli automobilisti che dovranno percorrere da est a ovest la città sarà viale Regione siciliana, sul quale per questo weekend sono stati sospesi tutti i cantieri. Tutti coloro che dovranno andare in centro sia nella zona del Politeama che ne centro storico  dovranno posteggiare e comminare a piedi. Sono previste difficoltà anche per i residenti in centro che vorranno uscire in auto.

Tutti coloro che si vorranno avvicinare o allontanare dal perimetro della zona rossa  dovranno percorrere via Oreto, via Messina Marine ( fino all’ospedale Buccheri La Ferla), via Basile, corso Calatafimi, piazza Indipendenza, corso Tukory, via Malaspina, corso Finocchiaro Aprile, dall’altro lato  l’asse Sciuti-Terrasanta-Cusmano-piazza Virgilio, con obbligo di svolta a destra in via Dante, e poi via Libertà fino a piazza delle Croci, via Notarbartolo, via Sampolo, via Duca della Verdura e via Montepellegrino.

L’asse di via Crispi verrà riaperto intorno a mezzogiorno fino a piazza Tredici vittime. Dopo la messa, fissata alle 11, 15,  verrà riaperta la zona del Foro italico compatibilmente con il defluire dei fedeli.  Il Papa sarà a Brancaccio  alle 15 in visita ai luoghi di Padre Pino Puglisi dopo le 15, 30 anche in questa zona si potrà tornare a circolare. Il Pontefice sarà in Cattedrale delle 15,30  alla fine dell’incontro con il clero il Papa si sposterà alle 17 in piazza Politeama. La zona dovrebbe riaprire dopo le 19.

Al Politeama per consentire il montaggio del palco che venerdì sera ospiterà lo spettacolo dedicato a padre Pino Puglisi "L’amore salverà il mondo”, gli agenti della polizia municipale hanno chiuso l’accesso da via Libertà al Politeama. Anche via Ruggero Settimo sino all’incrocio con via Stabile e una parte di via Emerico Amari sono state chiuse al traffico.

Gli automobilisti possono percorrere via Turati dove è stato istituito il doppio senso di marcia. Le auto possono proseguire in direzione mare e poi svoltare a destra, nel tratto di via Isidoro La Lumia, per  continuare in via Amari e poi in via Roma. Si può girare a destra andando in via Dante. Ma da venerdì mattina non saranno tutta l’area sarà blindata.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X