MUSICA

Da "Sultan of Swing" a "Money for Nothing": i Dire Straits Legacy sbarcano a Palermo

di

Una delle più grandi e famose band degli anni '70, '80 e '90 pronta a sbarcare a Palermo. E' per il 26 novembre l'appuntamento al teatro Golden con i Dire Straits, il gruppo fondato nel 1977 dal leggendario chitarrista Mark Knopfler, uno dei più geniali di tutti i tempi, e dal fratello David.

La prevendita è già iniziata, con la vendita online, che è finita, e sono stati venduti più di 500 biglietti in quattro giorni.  Continua quella tradizionale al teatro  e nei suoi circuiti, con i restanti quasi 500 ticket si possono ancora comprare al Botteghino del teatro Golden o su www.cinemateatrogolden.it.

I Dire Straits Legacy sono nati dall’amore e dalla passione per la musica dei Dire Straits, e con una line-up che è formata dai componenti storici della band come Alan Clark (tastiere, hammond e cori), Danny Cummings (percussioni e cori) e Phil Palmer (chitarre). Con loro la strepitosa sezione ritmica formata da Trevor Horn (basso) e Steve Ferrone (batteria), con gli italiani Marco Caviglia (voce e chitarra) e Primiano DiBiase (tastiere). Mancherà Knopfler, che da molti anni ha dato l'addio alla formazione per una carriera da solista.

Nonostante questo, non mancheranno i grandi classici che hanno accompagnato la carriera di uno gruppo leggendario come i Dire Straits: da "Sultan of Swing" a "Money For Nothing" a "Walk of life".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X