BUCCHERI LA FERLA

Ai domiciliari ruba un pc in ospedale a Palermo, arrestato

di
furto al Buccheri La Ferla a Palermo, furto in ospedale a Palermo, Palermo, Cronaca

Agli arresti domiciliari entra nel reparto di Ostetricia dell'ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, forza un armadietto e ruba un portatile. La polizia  ha arrestato Massimo Giovanni Di Maria, pregiudicato palermitano di 49 anni.

L’uomo è stato notato dal personale sanitario, mentre stava uscendo con una borsa voluminosa e con atteggiamento sospetto, da una stanza medicheria del reparto di Ostetricia. Gli infermieri insospettiti hanno immediatamente controllato la stanza accorgendosi che un armadietto era stato forzato ed era sparito un computer portatile. È stata perciò allertata la polizia  con una chiamata al 113.

Una volante dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico ha raggiunto l'ospedale e ha sorpreso l’uomo ancora nei pressi e con in mano la borsa notata dagli infermieri. Al suo interno c'erano la refurtiva e due cacciavite.

L’uomo è stato, pertanto, tratto in arresto per furto aggravato ed evasione e, successivamente, al termine dell’udienza di convalida, condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X