Il Papa a Palermo: "Sul palco 250 cantori da varie parrocchie della città"

Nel pieno dei lavori la macchina organizzativa per l'arrivo del Papa a Palermo, in programma per il 15 settembre, ecco le interviste a Mauro Visconti, direttore del coro della Cattedrale di Palermo, e a Don Salvatore Priola, organizzatore e parroco di Altavilla Milicia.

"Avremo un coro composto da 250 cantori provenienti dalle varie parrocchie di Palermo, e che hanno già avuto modo di cantare in occasione della beatificazione di padre Pino Puglisi - ha spiegato Visconti -. A supportarci anche docenti e allievi del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo. Il repertorio sarà lo stesso del giorno della beatificazione di don Puglisi, appunto perchè sarà riproposta la stessa Liturgia".

"Una squadra ben coesa e competente sta lavorando - ha aggiunto Priola - per accogliere al meglio il Papa a Palermo. Il tutto senza sfarzo o sprechi, specialmente a livello economico, ma comunque garantendo tutte le necessarie misure di sicurezza".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X