GDS IN EDICOLA

Palermo, Rap tra i debiti: «Inevitabile l’aumento Tari»

di

Per riportare Rap in condizioni competitive va aggiornato il contratto di servizio con un piccolo aumento della Tari, dare più efficienza all’organizzazione e abbandonare le attività che non rientrano nel core business. È la linea tracciata dal neo presidente, Giuseppe Norata davanti alla commissione Bilancio. Ne dà notizia il Giornale di Sicilia. 

La questione è tutta lì, nei soldi. Che non bastano mai e mantengono la società sul filo del rasoio, con servizi che riesce a garantire a malapena.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia di oggi

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X