IL RADUNO

Il jazz protagonista a Petralia Sottana, giovedì torna il festival Manouche

di

È pronto a tornare a Petralia Sottana il Raduno Mediterraneo Jazz Manouche, il festival di musica jazz tra i più importanti del sud Italia, organizzato dall’associazione “Sulle Orme di Django”. Giunta alla sua settima edizione, la kermesse si svolgerà dal 23 al 25 Agosto.

Una manifestazione affascinante e bohémien nata per celebrare un genere che, nato intorno gli anni 30 in Francia grazie al chitarrista belga Django Reinhardt, ha rivisitato lo swing americano pur mantenendo le proprie radici nella musica tzigana, nei valzer musette francesi e in quella  balcanica.

Vasta la platea di artisti presenti, molti di portata internazionale. Tra questi i violinisti Rares Morarescu, musicista raffinato e violinista dalla tecnica sorprendente, ed Adrien Chevalier, francese vulcanico ed eclettico, tra i più rilevanti talenti del panorama internazionale; i chitarristi Duved Dunayevsky,uno degli artisti dal suono più autenticamente riconducibile allo swing di Django Reinhardt e Eddie Lang; HadrienVejsel, musicista con uno stile anni ’30 forte, però, di contaminazioni moderne e inaspettate; Matteo Mancuso, giovane talento siciliano, quest’anno ospite all'Umbria Jazz; Iacopo Martini, eccellenza italiana della chitarra manouche. Non mancheranno novità assolute come l’originale ed insolita orchestra d’archi manouche “Sulle Orme di DjangoString Orchestra”, che eseguirà brani arrangiati dal maestro Enzo Gervasi,e le esibizioni pianistiche del compositore Giuseppe Vasapolli (presente con suoi lavori alla notte degli MTV Awards).

A presentare e legare il tutto, durante le esibizioni serali, l’attore e regista Coco Gulotta, apparso di recente nella fiction tv di Rai 1 “La Mossa del Cavallo” (tratto dall’omonimo libro di A. Camilleri).

Il Raduno Mediterraneo Jazz Manouche è sostenuto dal Comune di Petralia Sottana, ed è inoltre, inserito, nella programmazione Madonie Landscape, nell’Agenda Italiana, e ha ricevuto il marchio dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X