A PRISTINA

Salvaguardia dell’identità degli albanesi, il sindaco di Piana premiato in Kosovo

Piana degli Albanesi, Rosario Petta, Palermo, Cultura
Rosario Petta e Ramush Maradina

Gli albanesi di Sicilia hanno avviato con quelli del Kosovo uno scambio di rapporti. La ripresa di antichi legami è stata sancita dalla visita che il sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta, ha compiuto a Pristina, su invito del governo kosovaro.

Nell'ambito delle "Giornate della diaspora", a Petta è stato consegnato un riconoscimento per l'impegno nella "salvaguardia dell'Identità degli albanesi di Sicilia". Il sindaco è stato anche nominato consigliere politico del primo ministro per i rapporti con le comunità Arbereshe.

Petta ha partecipato a vari incontri istituzionali nei quali si sono poste le basi per iniziative di interscambio tra le comunità Arbereshe e i governi del Kosovo e dell'Albania. "I nostri fratelli albanesi, kosovari e macedoni - ha detto Petta - sanno che qui in Sicilia possono trovare ben custodite nei nostri archivi, musei e biblioteche riferimenti delle loro origini".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X