MUSICA

Palermo Classica allo Steri, domani la pianista Lisitsa in coppia con Braunstein al violino

di
palermo classica, Palermo, Cultura
Valentina Lisitsa

Palermo Classica allo Steri. Domani, 14 agosto, alle 21, il terzo ed ultimo appuntamento della pianista ucraina Valentina Lisitsa, che sarà in duo con il violinista israeliano Guy Braunstein.

Lisitsa affiancherà il più giovane Primo Violino di tutti i tempi ad essere ingaggiato dalla Berliner  Philharmoniker: Guy Braunstein, che suona un raro violino, opera del liutaio Francesco Ruggieri del 1679.

Il loro sarà un vero e proprio “confronto” musicale  in un programma che nella prima parte schiera Mozart e Beethoven, per poi passare alla “Sonata n. 2, Op. 100” di Brahms. Infine, la poesia tratta dall’Evgeny Onegin di Tchaikovsky, con un arrangiamento per violino e pianoforte (dello stesso Braunstein) su uno dei brani più celebri dell’opera, “Letter scene” (Act I).

La manifestazione Palermo Classica prosegue con altri appuntamenti anche dopo il Ferragosto.

Sabato (18 agosto) alle 21 alla GAM si esibirà la pianista Sofia Vasheruk, che affiancherà la violinista sudcoreana, Ye-Eun Choi per affrontare con la Palermo Classica Symphony Orchestra, diretta dal giovane pescarese Daniele Ruffino, Elgar, Mendelssoh e Tchaikovsky.

Domenica, allo Steri, sempre alle 21, debutta il giovane pianista e compositore russo Dmitry Shishkin, con un programma romantico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X