L'INTERVENTO

Fuga di gas a Palermo, riaperto viale Regione Siciliana

Riaperta da questa notte a mezzanotte viale Regione siciliana. Già dalle 21,10  ieri sera era stata riaperta alla circolazione veicolare la carreggiata centrale di viale Regione Siciliana in direzione Catania.

I lavori di ripristino della conduttura del gas sono proseguiti per tutta  la notte. Questa mattine le auto sono tornate a circolare normalmente.

Tantissimi i disagi per i cittadini palermitani che sono rimasti per ore in auto sotto il sole incolonnati. C’è chi ha perso l’aereo, chi è rimasto intrappolato nel traffico nelle strade  alternative a viale Regione siciliana. Un escavatore durante dei lavori ha bucato una conduttura di gas metano nella zona di via Atenasio a Criullas.

Ieri intorno alle 13 è scattato l’allarme alla centrale dei vigili del fuoco. Le squadre sul posto hanno valutato il rischio per la cittadinanza. Così sono state chiuse le quattro corsie di viale Regione siciliana dall’altezza di Leroy Merlin arrivando dall’autostrada A 29 e all’altezza di viale Lazio per chi era diretto verso Trapani.

Intanto in vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona hanno fatto evacuare negozi e abitazioni in zona dove c’era un forte rischio di esplosioni. L’Amg per precauzione ha fatto chiudere la condotta del gas a monte e a valle e i vigili del fuoco hanno aperto i tombini e fatto uscire il gas che si era incanalato sotto il manto stradale. Le squadre dei vigili del fuoco hanno fatto rientro solo dopo la mezzanotte quando l’emergenza era rientrata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X