NAS

Vendevano pane in strada abusivamente, chiusi due forni a Monreale

di

Controlli a tappeto nei panifici e tra i venditori ambulanti a Palermo e Provincia. Sono state denunciate nove persone che hanno prodotto e venduto pane senza licenza. I carabinieri del Nas e i militari forestali hanno trovato nel Comune di Monreale due forni completamente abusivi, adibiti alla produzione di grandi quantitativi.

I due gestori dovranno rispondere del reato di produzione e detenzione finalizzata alla vendita di pane in cattivo stato di conservazione. I locali e le attrezzature sono state sequestrate. Altre sette persone sono state denunciate perché sorprese a trasportare e vendere pane in strada, in precarie condizioni igieniche.

Il commercio avveniva senza alcuna protezione dalla polvere e dai gas di scarico delle auto ed in assenza di documentazione sulla tracciabilità e filiera produttiva. Sono scattate sanzioni per migliaia di euro per la violazione degli obblighi in materia di tracciabilità del prodotto e la commercializzazione vietata del pane in strada come previsto dal decreto dell'assessorato regionale siciliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X