Medici aggrediti al Civico di Palermo, il manager: "Il personale vive in continua tensione"

"Non è tollerabile che si verifichino ancora queste aggressioni, così si mette a repentaglio il diritto alla salute di tutti. Il nostro personale medico vive in continua tensione".

Queste le parole di Giovanni Migliore, direttore generale del Civico dove sabato si è verificata una nuova aggressione nei confronti di medici e personale sanitario.

Un medico infatti è stato colpito per aver negato l’ingresso ad un parente oltre l’orario consentito. L’uomo è stato colpito violentemente ad una gamba. Sono intervenuti gli agenti di polizia per cercare di individuare l’aggressore.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X