CALCIO

Caos Palermo, si dimette il presidente Giammarva

di
dimissioni giammarva, giammarva palermo, palermo calcio, Giovanni Giammarva, Maurizio Zamparini, Palermo, Qui Palermo
Giovanni Giammarva

Giovanni Giammarva non è più il presidente del Palermo. A nove mesi dalla sua nomina il commercialista ha deciso di presentare le dimissioni e lasciare la società. Alla base della sua scelta ci sono i contrasti con i componenti del consiglio di amministrazione, in particolare con la dirigente Daniela De Angeli.

A confermarlo è lo stesso Palermo calcio con una nota ufficiale: "La proprietà prende atto, suo malgrado, delle dimissioni date dal presidente Giovanni Giammarva dovute a contrasti di gestione con la dirigente amministrativa, nonché consigliere, Daniela De Angeli".

"Ritenendo entrambi, Giammarva e De Angeli, due ottimi dirigenti molto capaci nelle loro funzioni - continua il comunicato - auspica un chiarimento che riporti Giammarva nella sua carica di presidente in un clima collaborativo necessario alla società, onde lavorare in un ambiente più disteso per futuri successi".

Proprio la De Angeli, che da anni si occupa come ragioniera della contabilità del Palermo, è uno dei volti nuovi del consiglio di amministrazione insieme a Silvana Zamparini, figlia del patron rosanero.

Decisioni arrivate nella riunione del cda del 12 luglio scorso, in cui oltre all'esclusione dell'avvocato Bettini, che nel maggio scorso era stato inserito per seguire la cessione delle quote azionarie ad eventuali nuovi acquirenti, Giovanni Giammarva era stato confermato come presidente.

Le frizioni interne però hanno portato quest'ultimo a mollare la causa Palermo. Giammarva era stato scelto come "figura di garanzia" da Maurizio Zamparini: a lui il friulano aveva assegnato pieno potere di firma e la gestione della parte amministrativa.

Una volta formalizzate le dimissioni di Giammarva sarà tempo di pensare al suo successore. Tra i nomi papabili c'è anche quello di Rino Foschi, che si occupa dell'area sportiva ma al momento non fa parte del consiglio d'amministrazione. Nel frattempo il Palermo si ritrova senza un presidente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X