CALCIO

Palermo, ricorso contro la promozione in A del Parma: slitta la sentenza

di

In teoria sarebbe dovuta arrivare entro la fine di questa settimana ma per il secondo round della sentenza Parma bisognerà attendere qualche giorno in più. La Corte d’Appello federale, infatti, s’è presa qualche giorno in più per la sentenza. La decisione arriverà quindi dal 6 agosto in poi, complice anche la concomitanza con gli impegni ufficiali di una delle due parti in causa (il Palermo gioca domenica 5 agosto in Coppa Italia contro il Vicenza). Intanto, oggi si deciderà in merito al ricorso sull’ammissione dell’Avellino.

Potrebbe, inoltre, essere ridotto a 20 il numero delle squadre. Lunedì, invece, verrà stilato a Cosenza il calendario della prossima stagione di serie B (al via il 24 agosto). Intanto Rino Foschi continua a fare mercato e sarebbe vicino ad un doppio colpo per rinforzare l’attacco: Puscas e Clemenza.

Per il centravanti dell’Inter c’è stato un nuovo contatto per riavvicinare le parti e si potrebbe chiudere a breve, insomma entro fine settimana dovrebbe arrivare la fumata bianca. Ma il Palermo sta accelerando anche per il trequartista Clemenza, di proprietà della Juventus. La trattativa è nata già qualche tempo fa, quando le due società trattarono l’arrivo di Brignoli in rosanero. Clemenza è stato bloccato dal Palermo e non dovrebbero esserci problemi.

Per Nestorovski e Rispoli ancora poche novità, i giocatori sono sul mercato ma non ci sono offerte concrete per loro. Su Aleesami c’è sempre il Torino ma la trattativa è in fase di stallo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X