CARABINIERI

Capaci, rapina una farmacia e si nasconde in albergo: arrestato

di

Si è presentato con un bastone in mano e ha minacciato i dipendenti della farmacia di viale Kennedy a Capaci. I carabinieri hanno arrestato Giuseppe Toia, 45 anni, nato a Partinico ma residente a  Isola delle Femmine accusato messo a segno il colpo sabato scorso. L'uomo si è fatto consegnare dai dipendenti  350 euro. Toia è stato individuato in una camera di un albergo di Capaci vicino della farmacia. Nella stanza i militari hanno trovato anche due grammi di cocaina ed il bastone con cui aveva appena compiuto la rapina.

Il colpo è stato messo a segno poco dopo le ore 14, il rapinatore ha forzato le porte automatiche, che in quell’orario si aprono soltanto a richiesta, della nuova Farmacia Kennedy, che assicura il servizio 24 ore su 24. Toia si è presentato a volto scoperto e armato di bastone, si è impossessato dell’incasso ed è scappato senza curarsi dei sistemi di controllo.

I militari hanno  controllato le immagini delle telecamere di sicurezza e sono riusciti ad individuare il rapinatore a pochi metri dal luogo della rapina, cioè nell’albergo di fronte la farmacia. L'uomo è stato condotto in camera di sicurezza in caserma, in attesa di essere giudicato per direttissima. La sostanza stupefacente e il bastone recuperati nel corso delle indagini sono stati sottoposti a sequestro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X