L'EVENTO

Il 394° Festino di Palermo, oggi il Pontificale in Cattedrale e la processione: le dirette su Tgs e Gds.it

di

Dopo la lunga notte tra spettacoli, acrobazie che hanno accompagnato il carro della Santuzza fino ai tradizionali fuochi d'artificio, il Festino di Santa Rosalia prosegue a Palermo: oggi è il giorno delle manifestazioni religiose.

Si comincia alle 11 con il Pontificale in Cattedrale, presieduto dall'arcivescovo, monsignor Corrado Lorefice. Alle 19,30 seguirà la tradizionale processione dell’urna argentea con le reliquie della Santuzza, dalle 19 alle 22.30, lungo l’itinerario che va dalla Cattedrale e prosegue per corso Vittorio Emanuele, piazza Marina e poi al ritorno, un tratto di via Maqueda, discesa dei Giovenchi, piazza Sant’Onofrio, via Panneria, piazza Monte di Pietà, via Judica, via Gioiamia, via Matteo Bonello. Nel momento in cui l'urna torna in Cattedrale, sul sagrato i tradizionali  giochi d’artificio.

Al passaggio del corteo religioso scatteranno dunque divieti di sosta e chiusure al traffico nelle strade coinvolte. Sarà così in piazza Marina, dove, dalle 13 alle 24 di oggi, resterà chiuso alle auto il tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Lungarini. Stessa cosa in Salita Partanna dalle 15 alle 24; in via Simone da Bologna, dalle 7 alle 8 e dalle 22 alle 23.

Tgs e Rtp sono pronte a raccontare il Festino anche oggi. Per la prima volta in diretta, oltre allo storico corteo del 14 luglio, anche la processione religiosa con l’urna delle reliquie della Santuzza, oggi dalle 18.30 fino alle 23 circa.
Coloro che non si trovano in Sicilia, dall’Italia e dall’estero potranno seguire l’evento sui canali 875 e 879 Viva l’Italia Channel sulla piattaforma Sky, in streaming su gds.it, rtptv.it e sulle pagine facebook Giornale di Sicilia e Salvo La Rosa official.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X