IN RIANIMAZIONE

Travolta da un'onda a Isola delle Femmine, ragazzina lotta fra la vita e la morte

Lotta  tra la vita e la morte la ragazzina di 13 anni che sabato scorso è stata soccorsa in mare ad Isola delle Femmine. La giovanissima era stata trasportata d’urgenza nell’ospedale Cervello, dove è attualmente ricoverata nel reparto di Rianimazione. La tredicenne ha riportato gravi ferite alla testa.

La comunità di Isola delle Femmine è scossa e prega per la tredicenne. Mary su Facebook scrive: “Chiedo preghiera per la ragazza con gli occhi colore del mare. Ha rischiato di annegare stamattina a Isola delle Femmine ed è una parente di una mia amica. Vi prego pregate la sua vita e appesa ad un filo”.

Anna scrive: “Signore ti prego dal profondo del mio cuore  il mio Carlo 22 anni fa te lo sei portato al cielo. Così lei no, ti supplico restituiscila alla sua famiglia fa che non debbano vivere quello che io vivo ti prego Gesù almeno lei no. Poi sia fatta la tua volontà e non la mia. Ma io credo nella tua misericordia grazie Gesù”.

Roberta  invita tutta la comunità a pregare: “Continuiamo con la preghiera. La ragazza respira da sola ma la situazione non è facile. Signore Gesù è nelle tue mani”.

La ragazzina sabato era con alcun alcuni parenti e stava prendendo il sole nella struttura alberghiera 'La Scogliera Azzurra', quando un’onda l’ha trascinata in mare. A salvarla dalle acque due bagnini, Cosimo e Calogero Favaloro. I familiari avevano già allertato la sala operativa della Capitaneria di Porto.

S.I.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X