Provenienti da tutta Europa, 80 giocatori a Palermo per uno stage di calcio

Ottanta giovani calciatori provenienti da Belgio, Lussemburgo, Francia e Portogallo e dalle accademie affiliate di Roma, Napoli e Bisceglie saranno i protagonisti dello stage “European Soccer Camp” organizzato a Palermo da “La Cavera Academy” di Francesco La Cavera.

L’esperienza - che giunge al suo nono anno e che si svolgerà da domani e fino al 14 luglio sui campi dello “Sport Village Tommaso Natale” di Giacomo Tedesco - vedrà la partecipazione di professionisti del mondo del calcio: Vincenzo Di Palma dallo staff di Cesare Prandelli con cui ha allenato Sébastien Frey e Gigi Buffon, Jorge Fernandes Veloso dallo Standard Liegi e Gianni Iurino dal Bari.

A rendere ancora più unica la settimana di lavoro dei giovanissimi sarà la presenza di Marco Amelia, ex portiere di Milan, Chelsea e Palermo, uno dei protagonisti della “notte magica” di Berlino che porterà nel capoluogo siciliano una copia privata di sua proprietà del trofeo vinto in Germania.

La coppa non sarà in esposizione al pubblico, ma solo visibile ai giovani calciatori iscritti.

“Ho avuto il privilegio di allenare Gigi Buffon, quando aveva solo 15 anni. È rimasto lo stesso ragazzo di sempre – racconta Vincenzo Di Palma – e non mi stupisce che abbia scelto una sfida stimolante come quella di Parigi, nonostante i 40 anni. Mi ha chiesto un consiglio prima di scegliere una ventina di giorni. Gli ho detto che, se aveva ancora voglia, perché avrebbe dovuto smettere”.

Nel video Francesco La Cavera, Gianni Iurino, Jorge Fernandes Veloso e Vincenzo Di Palma.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X