L'OMAGGIO ALLA SANTUZZA

Festino a Palermo, l'inaugurazione in piazza Pretoria: il programma completo

festino di santa rosalia, Palermo, Cultura
Piazza Pretoria

Si inaugura domani, alle 18.30 a piazza Pretoria, il 394° Festino di Santa Rosalia, inserito nel programma di “Palermo Capitale della Cultura 2018”. Ecco il programma completo degli eventi previsti nella giornata di martedì 10 luglio.

PIAZZA PRETORIA

ore 18.30 – Inaugurazione del 394esimo Festino di Santa Rosalia – Palermo bambina. Avverrà con il saluto istituzionale delle autorità a cui farà seguito il ballo dei “Giganti di Mistretta – Mithia e Kronos” e la sfilata che si concluderà davanti alla Cattedrale in onore di Santa Rosalia. Accompagnati da più di 100 persone e dal corpo bandistico Città di Mistretta che suonerà un repertorio preparato per l’occasione, i Giganti sfileranno per il Cassaro da via Maqueda fino al piano delle Cattedrale dove balleranno in onore di Santa Rosalia.

ore 21.30 – “Gran Ballo dell’Ottocento”, organizzato dall’Asd Taniez che svolge un lavoro di ricerca storico nel settore delle danze di società di tradizione ottocentesca. Il Gran Ballo si articolerà su musiche di J. Strauss, Vegas, Tchajkovsky, Verdi, Paganini e avrà una durata di 60 minuti con l’esecuzione di valzer, mazurche, controdanze e quadriglie.

 

PALAZZO SANT’ELIA

Ore 17.30 – Inaugurazione mostra fotografica “Per amore di Rosalia”, curata da Letizia Battaglia con Antonio Leone, Roberto Timperi e Chiara Maio. Saranno esposte fotografie suggestive dei Festini di Santa Rosalia degli anni ‘50 e ‘60 tratte dagli archivi di Nicola Scafidi e Pubblifoto di Enzo Brai. Verranno anche proiettati due filmati dell’Istituto Luce che raccontano le edizioni del Festino del 1952 e 1954. La mostra resterà aperta fino al 30 luglio e sarà visitabile dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

 

PIAZZA BOLOGNI

ore 17.30 - Presentazione del libro "Santa Rosalia e la sua storia" con narrazione animata e laboratorio sul testo a cura di Carolina Lo Nero e Anna Maria Balistreri (edizioni Mercurio - dagli 8 anni).

ore 19.00 – La piazza degli Artigiani della Cultura a cura di Cialoma Eventi. Il Festino “sbarca” in una Piazza Bologni allestita a festa dagli “Artigiani della cultura” che hanno preparato fra l’altro una installazione davvero particolare, progettata da Ioma di Alessandra Cerrito, con 600 cassette di frutta in legno che ben si collegano alla tradizione e alla cultura palermitana. Prevista anche una esibizione curata da Cialoma Eventi.

ore 21.15 - “Rosa, la cantatrice del Sud”. Piėce Musicale per Canto e Voce recitante: Debora Troia - Chitarra: Tobia Vaccaro - Violoncello: Wanda Modestini. Arrangiamenti del Maestro Mario Modestini. La storia di Rosa Balistreri attraverso i canti della tradizione popolare.

 

PIAZZA MARINA

ore 21.30 – Orchestra dei fiati “Nuova generazione” con la direzione del Maestro Giovanni La Mattina, Liceo Musicale Regina Margherita direzione Professoressa Pia Blandano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X