CALCIOMERCATO

Palermo, inizia il "grande esodo": La Gumina all'Empoli, Coronado pronto all'addio

di
calciomercato palermo, La Gumina cessione, Igor Coronado, Nino La Gumina, Palermo, Qui Palermo
Nino La Gumina

L’Empoli sorpassa la Sampdoria in curva e definisce il colpo La Gumina. L’attaccante palermitano ha accettato l’offerta dei toscani, La Gumina avrà l’occasione per crescere ulteriormente e giocare sicuramente con maggiore continuità. Il club toscano aveva già raggiunto l’accordo economico con il Palermo negli scorsi giorni: 9 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo. Si attendeva soltanto l’ok del giocatore che è arrivato oggi. Beffata la Sampdoria, che offriva 7 milioni fissi più 2 di bonus, formula che non ha convinto i rosanero e che ha portato la società di Zamparini ad accettare, invece, l’offerta dell’Empoli. L’attaccante svolgerà le visite mediche tra domani e lunedì.

La Gumina rappresenta quindi la prima cessione importante del Palermo. Ma non finirà qui, perché a seguire Rino Foschi continuerà a vendere per fare cassa, ovviamente sotto consiglio di Zamparini. Anche per Coronado sembrava fatta, sei milioni di euro dallo Sharjah Fc Dubai per la cessione.

Per i rosa è pronta una cifra allettante in chiave budget ma il giocatore, nonostante l’ingaggio offertogli, non nasconde qualche perplessità perché vorrebbe giocare in serie A. Giocheranno sicuramente in serie A anche Nestorovski e Rispoli, il Bologna infatti sarebbe sulle tracce di entrambi i giocatori. La piazza inoltre sarebbe molto gradita. Jajalo invece si avvicina sempre più all’Aek Atene, Aleesami invece ha chiesto la cessione, così come altri difensori rosanero. In entrata piace sempre più Fossati del Verona: Foschi propone al giocatore un contratto triennale da 350 mila euro a stagione, da trovare però l’accordo con il club scaligero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X