Formazione, ceri accesi in una veglia notturna: nuova protesta degli ex sportellisti a Palermo

In presidio ormai da settimane davanti a Palazzo d'Orlèans, ieri sera gli ex sportellisti hanno organizzato una veglia notturna, come nuova forma di protesta, per chiedere a gran voce di essere reinseriti nel mondo del lavoro.

Con i ceri accesi per terra, striscioni, slogan e le bandiere dell'Usb, sindacato che ha organizzato la veglia, gli ex lavoratori degli sportelli multifunzionali della formazione professionale hanno trascorso la notte in piazza Indipendenza. "Con i ceri accesi nella speranza di illuminare le coscienze di chi ha nelle proprie mani le nostre sorti", dicono gli ex sportellisti.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X