PIAZZA MAGIONE

Giornata dell'orgoglio Lgbt, eventi a Palermo: "Serve costanza per tutelare i diritti"

di

Ricorre oggi l'anniversario dei moti di Stonewall (New York, 28 giugno 1969) in concomitanza con la giornata internazionale dell'orgoglio Lgbt. E in vista del Palermo Pride del 22 settembre, al via oggi e domani una serie di eventi e incontri a piazza Magione, dal titolo “Palermo Pride Fest”.

Una iniziativa nata per "lanciare un messaggio forte e chiaro: i diritti civili e sociali non sono acquisiti per sempre e per salvaguardarli (ed esigerli) sono necessarie attenzione, cultura, una costante azione di resistenza e la creazione di reti di solidarietà".

"Anche se l'Italia non rientra tra i 77 Paesi del mondo in cui l'omosessualità è considerata un crimine, - si legge in una nota - siamo comunque, globalmente, in un periodo storico che vede sempre più traballanti le buone pratiche di accoglienza, condivisione, rispetto e pace e in cui anche il governo italiano sembra voler condurre una infinita campagna elettorale sulla pelle delle persone più deboli e meno tutelate: le persone migranti e i lavoratori e le lavoratrici (così come le persone senza lavoro) in generale, ma anche tutte le persone che vengono viste come minaccia all'ordine sociale, al decoro e alla sicurezza, costruendo una presunta stabilità sulla base della conservazione del patriarcato e del maschilismo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X