A VILLA SOFIA

Anziana muore a Palermo un mese dopo essere stata investita, si risveglia dal coma un quattordicenne

di

Una donna di 83 anni, Maria Teresa Buttitta, è morta dopo più di un mese di ricovero all'ospedale Villa Sofia dopo essere stata investita da uno scooter in via Aquileia. La donna ha lottato nel reparto di rianimazione contro le gravi ferite riportate nell'urto ma negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate, fino al decesso, avvenuto ieri sera. Si tratta del quarto decesso in città nel giro di pochi giorni.

Da Villa Sofia arriva anche una buona notizia:  si è risvegliato dal coma A.C., il ragazzo di 14 anni che era rimasto coinvolto nei giorni scorsi in un terribile incidente stradale in via Albanese. Il giovane è stato trasferito dal reparto di neurorianimazione a quello di neurochirurgia, dove seguirà il suo percorso di guarigione. L’incidente era avvenuto tra lo scooter Beverly 200 e una Mercedes Classe A all’incrocio tra via Enrico Albanese e via Orsini.

Il quattordicenne, che si trovava a bordo della moto, ha riportato gravissime ferite ed era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Villa Sofia. A bordo dell’auto una donna di 32 anni che si è fermata e ha chiamato i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione pare che la trentaduenne procedesse su via Enrico Albanese direzione mare, mentre lo scooter arrivava da via Orsini. All’incrocio i due mezzi si sono scontrati. Sul posto gli agenti dell’infortunistica stradale della polizia municipale di Palermo hanno effettuato i rilievi per cercare di capire l’esatta dinamica dell’incidente, anche per capire se il quattordicenne poteva essere alla guida di quel mezzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X