VIGILI DEL FUOCO

Incendi nella notte a Palermo: paura alla Noce e in via Maqueda

di

Due incendi in nottata a Palermo. Il primo ha coinvolto un’auto parcheggiata in via Mario Arezzo nel quartiere Noce. Le fiamme alte hanno coinvolto il prospetto di una palazzina, distruggendo un balcone.

I residenti hanno allertato i vigili del fuoco e molti, spaventati dalle fiamme, sono scesi in strada poco dopo l’una di questa notte. Gli abitanti dello stabile sono stati fatti evacuare dai vigili del fuoco. Non sono state trovate tracce di dolo nei pressi dell’auto che è andata a fuoco ed era parcheggiata regolarmente in strada. I tecnici dell’Enel hanno ripristinato i cavi elettrici danneggiati dal fuoco e hanno messo in sicurezza gli impianti in zona.

Un secondo rogo poco prima delle 6 è divampato in vicolo Santa Rosalia, una traversa di via Maqueda bassa. L’incendio ha coinvolto un una cabina dell’Enel ad alta tensione all’interno dell'edifico dell’istituto comprensivo statale Madre Teresa di Calcutta.

In zona si è sprigionato molto fumo e i vigili del stanno cercando di mettere in sicurezza l’edificio scolastico e la zona densamente abitata. Numerose le chiamate alla sala operativa del comando del vigili del fuoco per il denso fumo che si è sprigionato dal rogo.

Anche in questo caso i tecnici dell’Enel sono sul posto in attesa che ci siano le condizioni di sicurezza per operare. Intanto soltanto la scuola è rimasta al buio. In  giornata gli operai dell’Enel  contano di entrare, valutare il danno e poi riparare i guasti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X