L'INIZIATIVA

Formazione, a Palermo un corso per diventare badanti dedicato agli immigrati

di

Si è concluso il progetto di formazione per badanti rivolto a 30 uomini e donne di diverse etnie, “Bad.AN.turi Futuri Badanti Anteas”. Sabato alle 12.30 all'interno della ludoteca Ubuntu che si trova in via Fratelli Cianciolo 14, a Palermo, verranno presentati gli esiti del percorso formativo e sarà l'occasione per festeggiare con un pranzo multietnico.

Il progetto “Bad.AN.turi Futuri Badanti Anteas” sostenuto dal ministero del Lavoro, e gestito dalle associazioni Anteas Palermo, Anolf, People Help the People e dal centro internazionale delle Culture Ubuntu, si è basato su un corso formativo di oltre 150 ore.

L’Anteas di Palermo costruirà un database con i recapiti di tutti i partecipanti al progetto così da poter essere consigliati agli associati che richiederanno la figura lavorativa di badante, garantendo in questo modo la continuità del percorso avviato.

I destinatari del corso sono stati in prevalenza familiari dei bambini che frequentano la ludoteca multiculturale di Ubuntu ed in parte utenti dei servizi dello sportello immigrati di Anolf.

La formazione è stata incentrata sia su moduli di competenze trasversali, come alfabetizzazione socio-affettiva, lingua italiana, conoscenza di diritti, doveri e pari opportunità dei lavoratori, sia su moduli di competenze specifiche come tecniche infermieristiche di base e primo soccorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X