IL RICORSO

Frosinone-Palermo, slitta la decisione del giudice sportivo sulla finale playoff

di

Slitta la decisione del giudice sportivo sul ricorso presentato dal Palermo dopo la partita con il Frosinone.

Cosa ha deciso il giudice Emilio Battaglia si saprà solamente nella giornata di domani. Il verdetto tarda ad arrivare e da giorni si attende la decisione.

Il presidente del Palermo, Giovanni Giammarva, aveva annunciato che la decisione sarebbe dovuta avvenire entro domenica, ma così non è stato. L’indomani la lunga attesa ma ancora un nulla di fatto.

Per la prima volta, dunque, slitta il verdetto sull'omologazione di una partita a più di 48 ore dalla finale di ritorno dei play-off di serie B. Un altro giorno di attesa quindi, anche se le speranze palermitane sono davvero flebili.

Gli episodi contestati dalla società rosanero – in occasione del match dello “Stirpe” - sono tre: il rigore concesso e poi revocato, i palloni tirati in campo dai giocatori del Frosinone per interrompere l’azione dei rosanero e l’invasione di campo che ha determinato la fine anticipata della partita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X