Successo al Massimo di Palermo per "L’elisir d’amore", sul palco la storia di Nemorino e Adina

di

Successo ieri sera al teatro Massimo di Palermo per L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti nell’allestimento scenico ispirato al ciclo di quadri “El circo” di Fernando Botero.

Sul palco Laura Giordano, nei panni di Adina, Arturo Chacón-Cruz, Nemorino che sa muoversi tra comicità e passione, Giuseppe Altomare, divertente Belcore oggetto delle attenzioni di tutte le donne del villaggio, Giovanni Romeo, Dulcamara che distribuisce zibibbo in bicicletta e mongolfiera, e Maria Francesca Mazzara, una Giannetta sempre presente a commentare divertita.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro Massimo Alessandro d’Agostini, che dal debutto nel 2002 con Guglielmo Tell di Rossini ha approfondito lo studio del repertorio belcantistico italiano, dirigendo tutti i principali titoli operistici, da Orfeo ed Euridice di Gluck fino ai grandi melodrammi verdiani, affiancando all’attività direttoriale anche quella di ricercatore musicale; in questa doppia veste ha collaborato alle riprese moderne di numerose opere del Settecento.

Si replica il 20, il 22 e il 24 giugno.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X