LA TRAGEDIA

Palermo, l'incidente di Monte Pellegrino: oggi l'autopsia sui corpi di Piero e Simona

di
incidente monte pellegrino, Piero Torres, Simona Messina, Palermo, Cronaca
Le immagini dei vigili del fuoco in azione

Sarà effettuata questo pomeriggio nell’istituto di medicina legale del Policlinico l’autopsia sui corpi di Paolo Torres e Simona Messina, i due ragazzi di 28 anni morti ieri mattina nel tragico incidente a Monte Pellegrino.

La loro auto, una Mercedes Classe A, è finito in una scarpata dopo essere uscita di strada in via Monte Ercta, facendo un volo di quasi cento metri e finendo poi in un terreno della riserva del parco. La tragedia sarebbe avvenuta intorno alle 4 della notte tra sabato e domenica, ma l’orario è una delle cose che le indagini dovranno ricostruire. L’allarme, però, è scattato intorno alle 8 del mattino.

L’esame è stato disposto dal magistrato di turno nell’ambito delle indagini sull’incidente. Da chiarire anche cosa ci facesse la Mercedes Classe A in quella strada, che risulterebbe ufficialmente chiusa con un’ordinanza ancora in vigore dal gennaio 2017, a causa della caduta di alcuni massi.

Il punto, e su questo dovranno lavorare a fondo gli inquirenti, è perché le barriere che avrebbero dovuto impedire l’accesso erano però aperte, forse forzate da qualcuno, e quindi, di fatto, non impedivano nulla.

Altri due incidenti a Palermo ieri mattina.  Due persone, un uomo e una donna, sono rimasti feriti dopo essere usciti fuori strada, in via Regina Elena, mentre erano a bordo di una moto: gli uomini del 118 li ha trasportati, in codice rosso, all'ospedale Villa Sofia, dove si trovano ricoverati. Altro incidente, sempre nella stessa strada, nella tarda mattinata, dove un altro centauro è rimasto ferito in maniera non grave.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X