MACCHIA MEDITERRANEA

Incendi in terreni incolti nel Palermitano, decine di interventi dei vigili del fuoco

Decine di incendi dolosi di macchia mediterranea in provincia di Palermo spenti dai vigili del fuoco del comando provinciale. Gli interventi a Partinico in diverse contrade, Cinisi, Carini, Cefalù, Termini Imerese, Campofelice di Roccella.

Tutte le squadre sono state impegnate per fronteggiare le fiamme che hanno distrutto alcuni ettari di vegetazione. Ad alimentare gli incendi è la vegetazione molto rigogliosa che cresce nei terreni incolti e che dovrebbe essere ripulita dai proprietari.

Più volte i vigili del fuoco hanno lanciato appelli affinché tutte le amministrazioni locali e regionali obbligassero a ripulire le terre ed eliminare la prima causa degli incendi che già in queste settimane hanno già provocato non pochi danni alla coltivazione e al turismo.

Nei giorni scorsi sono state oltre 300 le chiamate ai vigili del fuoco di soccorso tecnico per incendi boschivi in un solo giorno, che hanno interessato anche strutture abitative. L'emergenza ha interessato in particolare le province di Messina, Catania, Siracusa e Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X