DAL 30 GIUGNO

Oggetti, reliquie e scritti: a Monreale una mostra dedicata a Padre Pio

di

Partita su Tickettando.it la vendita dei biglietti per poter visitare la mostra dedicata a Padre Pio dal titolo “La Grande Luce. Padre Pio – Tra Scienza e Fede”. La rassegna sarà inaugurata a Monreale il prossimo 29 giugno (aperta al pubblico da sabato 30 giugno) nel primo piano del Complesso monumentale Guglielmo II (ex Monastero dei Benedettini).

Una vera e propria mostra “monumentale” per il grande pubblico, attraverso un approccio unico ed innovativo allestita in occasione del centenario della stimmatizzazione di Padre Pio (20 Settembre 1918).

L’esposizione - composta da oltre mille tra oggetti, reliquie, scritti, evidenze mediche - è costituita dai preziosi reperti custoditi dalla famiglia Festa per circa cento anni; sino ad oggi erano stati raramente esposti negli anni sempre in luoghi ecclesiastici, chiese e cattedrali. Ma dal prossimo 30 giugno sarà possibile per fedeli e devoti al frate oggi Santo, ammirare tutto in questa grande esposizione basata sugli studi e ricerche di Giorgio Festa, medico che studiò il Santo per oltre vent'anni su incarico della Santa Sede.

Studi che furono totalmente favorevoli all'assoluta veridicità ed inesplicabilità scientifica delle stimmate e dei fenomeni del frate Santo, nonostante la laicità ed iniziale ateità del professore ; e che spianarono la strada alla successiva Canonizzazione del Santo.

La mostra, ideata e diretta dallo stesso pronipote del medico, il regista e compositore Alberto Al Festa, continuando l’opera di divulgazione cominciata dallo zio, si propone sotto una veste storico/culturale/religiosa ed è fruibile da tutti, credenti e non, che potranno trovare molte risposte su uno dei più amati mistici del secolo passato, venerato in tutto il mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X