A PIAZZA TORRELUNGA

Tonno rosso comprato da un ambulante, otto intossicati a Palermo

Otto persone sono state intossicate per avere mangiato del tonno avariato. Due palermitane sono arrivate in gravissime condizioni all'ospedale Civico di Palermo.

Madre di 62 anni e la figlia di 32 anni sono state trasportate all'una di notte dopo aver mangiato a pranzo del tonno rosso acquistato a Palermo da un ambulante in piazza Torrelunga.

Altri sei sono stati ricoverati all'ospedale Cervello per aver mangiato del tonno acquistato a Isola delle Femmine. Su tutti e due episodi stanno indagando i carabinieri del Nas. La sindrome sgombroide colpisce quando si mangia pesce alterato contenente istamina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X