Palermo, ai cantieri la mostra della fotografa tedesca Sieverding

Quattordici opere della fotografa tedesca Katharina Sieverding sul tema della migrazione e dell'integrazione, alcuni dei temi attorno cui ruota il suo lavoro, fortemente politico e che fanno riferimento al tema di Manifesta 12, la Biennale nomade che si aprirà il 16 giugno a Palermo.

Inserita nel cartellone di Palermo Capitale Italiana della Cultura e, per l'appunto di Manifesta 12, la mostra Sieverding PALERMO sarà inaugurata alla presenza dell'artista il 14 giugno alle 16,30 negli spazi dell’Haus der Kunst ai Cantieri Culturali alla Zisa e visitabile fino al 4 novembre.

La scelta della Sieverding, in collaborazione con l’associazione Düsseldorf Palermo e.V e la direzione di Manifesta 12, segna un’arte che utilizza tutte le possibilità tecniche della fotografia e di altri media attraverso un atteggiamento critico-mediatico, ponendo domande sull'identità dell'immagine e di ciò che viene rappresentato fino a delegittimare ogni pretesa di veridicità delle immagini stesse.

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X