LA STORIA

Davide ha vinto la sua sfida, dopo la meningite tra Bagheria e Aspra raccolti i soldi per le protesi

di
meningite fulminante, protesti arti, raccolta fondi davide morana, Davide Morana, Palermo, Cronaca
Davide Morana, il giovane di Aspra colpito da meningite batterica

Una vera e propria gara di solidarietà per Davide Bartolo Morana, che ha permesso di raccogliere 10 mila euro grazie alle comunità di Bagheria e Apra.

Davide potrà così acquistare le protesi speciali che gli permetteranno di tornare a camminare a muoversi in autonomia (la sua storia l'avevamo raccontata QUI). Il venticinquenne, di origini bagherese, è stato colpito da una meningite fulminante che ha costretto i medici ad amputare i quattro arti.

Intanto Davide ha festeggiato il suo compleanno qualche giorno fa circondato dall'affetto di amici e familiari, continua a sorridere e a sperare. Dalle pagine social di Facebook e Instagram Davide ringrazia: “Amici e amiche, con grande gioia vi voglio comunicare che abbiamo già raggiunto il traguardo. Anche se non abbiamo ancora un bilancio, ci sono state un paio di donazioni molto grasse che ci hanno colto di sorpresa e crediamo che potremo pagare queste protesi”.

Davide sorride dalla sua sedia a rotelle davanti alla torta del suo venticinquesimo compleanno. Anche lui è sorpreso di aver potuto raggiungere la cifra necessaria per l’acquisto delle protesi che gli daranno una nuova prospettiva di vita: “È incredibile – aggiunge -. Nella nostra immaginazione, volevamo lanciare la campagna prima di arrivare alla clinica, perché pensavamo che sarebbe stato un problema e ci sarebbero voluti mesi per raggiungere il budget necessario. E’ stato un colpaccio!”.

Davide spera che le donazioni in suo favore possano superare anche la cifra necessaria per l’acquisto delle protesi in modo tale di poter donare e aiutare persone che si trovano nella sua stessa situazione.

“Tutti gli eventi che sono già organizzati o programmati vanno avanti naturalmente, perché sono iniziative meravigliose - spiega il ragazzo -. Se dovessero avanzare dei soldi, chiariamo che serviranno per aiutare altre persone in situazioni simili a questa”.

La prima raccolta è stata organizzata ad Apra a villa Aragona Cutò, la seconda sul lungomare di Aspra. Durante il primo evento di beneficenza sono stati raccolti 8.370 euro, nel secondo 2.600 euro.  Ma la gara di solidarietà per Davide non si è fermata qui. I commercianti tra Bagheria ed Aspra hanno avviato delle raccolte spontanee posizionando dei  salvadanai nei loro esercizi commerciali.

La solidarietà per Davide arriva sia dall’Italia che dalla Spagna. Davide Bartolo Morana è originario di Bagheria, tre anni fa si era trasferito a Murcia, in Andalusia, nel sud della Spagna, con la fidanzata Cecilia.

Davide giocava a basket, pallavolo, nuotava e frequentava la facoltà di Agraria. In Spagna lavorava in un ristorante spagnolo. Ma una meningite fulminante gli ha cambiato la vita ma non gli ha fatto perdere il coraggio e neanche il suo sorriso e il suo ottimismo.

Ha deciso di far conoscere la sua storia in rete. Attraverso il sito web ha chiesto aiuto per acquistare delle protesi speciali. Ora Davide ha 57 mila follower su Instagram e la sua pagina Facebook e seguita in tutto il mondo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X