CALCIO

Palermo, lo slittamento dei play-off di serie B fa sorridere Stellone

di

Ancora giorni di attesa, ancora giorni per recuperare, però, pedine fondamentali per lo sprint finale. Il traguardo è ancora lontano ma Stellone può comunque sorridere, il suo Palermo ha tempo per maturare e mettere più benzina possibile nel serbatoio. L’inizio dei play-off slitta al 3 giugno, quando si giocheranno i turni preliminari: Venezia-Perugia e Cittadella-Bari che, a meno di clamorosi ribaltoni nel processo d’appello, si giocherà in casa dei granata.

Il 6 giugno è la data cerchiata in rosso nel calendario rosanero: Venezia o Perugia nel cammino del Palermo che pian piano inizia a rialzarsi dopo un finale di stagione non proprio esaltante. Al di là delle dichiarazioni di Zamparini (amareggiato per lo slittamento dei play-off) il Palermo invece deve accogliere con entusiasmo il rinvio che è ufficiale da ieri; tanti giocatori che sicuramente non sarebbero stati al top per la “prima” degli spareggi sono invece adesso pienamente recuperati e parliamo di lija Nestorovski, Giuseppe Bellusci ed Andrea Accardi che sono ormai da considerare recuperati e pronti per scendere in campo, mentre gli infortunati Rolando, Chochev e Struna potranno sfruttare la settimana di lavoro in più per accelerare il recupero ed essere a disposizione già per la semifinale di ritorno, il 10 giugno alle 18.30.

Coronado, invece, continua a non essere al 100% ma anche lui avrà il tempo giusto per farsi trovare pronto per quelli che sono i play-off da vincere e basta. L’unico dubbio per Stellone riguarda il polacco Dawidowicz che potrebbe essere inserito nella lista dei 23 convocati dal c.t. della Polonia per i Mondiali di Russia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X