AGGRESSIONE

Paura a Roccamena, bimbo di sei anni azzannato e ferito da un cane randagio

di

Momenti di paura a Roccamena, in provincia di Palermo. Un bimbo di sei anni è stato aggredito e ferito da un cane randagio che lo ha azzannato a un braccio e al torace.

Il piccolo è stato aggredito mentre giocava in via Libertà, nel centro del paese. L'intervento di alcuni passanti e dei parenti ha liberato il bimbo che è stato portato prima alla guardia medica e poi all'ospedale di Corleone.

Le sue condizioni non destano preoccupazione. Il padre del bimbo, un agricoltore, ha denunciato l'accaduto ai carabinieri.

Nei giorni scorsi un'altra aggressione si è verificata a Palermo, in via dell’Orsa Minore. Un pitbull si è scagliato contro due passanti che portavano al guinzaglio un cagnolino e ha messo in pericolo anche un bambino.

I due che sono stati azzannati sono una ragazza di 24 anni e un uomo di 44 che sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati negli ospedali Civico e Policlinico.

 

A ottobre un altro caso con un altro pitbull protagonista: nella zona di corso dei Mille un bambino di quattro anni era stato aggredito e poi sottoposto a un intervento durato tre ore all'Ospedale dei Bambini. Il piccolo, che era in  compagnia del padre e del nonno, si era allontanato qualche minuto ed era stato aggredito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X