POLIZIA

Perseguita una coppia di amici, arrestato uno stalker a Palermo

Conosceva bene le abitudini delle vittime: una coppia di amici, un uomo ed una donna, a Palermo, che perseguitava da tempo. Li colpiva nel buio della notte sia nelle rispettive abitazioni, che dove svolgevano l’attività lavorativa. Molestie telefoniche tanto alle utenze fisse che a quelle mobili, atti vandalici e poi le richieste estorsive.

Per fatti simili lo stalker era già stato condannato a risarcire le vittime con 15mila euro. Dopo una breve pausa le molestie sono riprese: telefonate anonime, minacce tramite Facebook anche a persone prossime ai malcapitati, vernice usata per imbrattare scooter e portone di casa, citofonate in piena notte, croci disegnate sui citofoni, incessanti richieste di denaro.
Incastrato dai tabulati telefonici, dalle immagini di videosorveglianza dei luoghi in cui agiva e dal racconto delle vittime, l’uomo è stato arrestato dalla polizia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X