POLIZIA

Auto rubate, smontate e rivendute a pezzi: blitz fra Palermo e Misilmeri

di

Auto rubate, smontate e rivendute pezzo per pezzo. La polizia ha scoperto e arrestato una banda specializzata nel furto, ricettazione e riciclaggio di auto commessi prevalentemente fra Palermo e Misilmeri. Dodici persone sono finite agli arresti domiciliari.

Un giro d'affari di decine di migliaia di euro scoperto grazie alle indagini svolte dagli agenti del Commissariato Brancaccio e del compartimento della polizia stradale per la Sicilia Occidentale di Palermo.

Nel corso delle indagini è venuto fuori anche che alcuni degli arrestati realizzavano consistenti profitti truffando varie compagnie assicurative attraverso la simulazione di furti di veicoli o di incidenti stradali, mai avvenuti.

Nel corso dell'operazione "Car network" sono state scoperte, nascosti all’interno di depositi e magazzini nella disponibilità degli indagati,numerose parti di auto e componenti meccaniche, smontate e pronte ad essere immesse nel mercato illegale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X