NUOVO INCONTRO

Passante Ferroviario di Palermo, Rfi a Sis: concludere i lavori per il collegamento con l'aeroporto

di

Si tenuto a Roma un nuovo incontro tra Rete Ferroviaria Italiana e Sis in merito ai lavori per il Passante ferroviario di Palermo. Nelle ultime settimane, Rfi ha infatti diffidato Sis, Contraente generale dell’opera, dal chiudere il cantiere, intimando di completare i lavori.

RFI ha ancora una volta ribadito la volontà di concludere i lavori con il contratto in corso e la necessità di riaprire la linea per l’aeroporto internazionale “Falcone e Borsellino” entro l’estate (agosto/settembre).

Un tratto ormai da 3 anni, quello che da Notarbartolo va a Punta Raisi, che viaggia ormai con 24 mesi ritardo ritardo: doveva essere aperto a dicembre del 2016, poi a giugno 2017 e ancora a dicembre dello scorso anno, e dopo ancora a marzo, se ne parlerà, secondo le ultime notizia, a settembre, dopo che a giugno ci sarà il collaudo e le verifiche tecniche, che richiederanno altre 7 settimane circa.

Nelle scorse settimane si era parlato di rescissione tra le parti: ipotesi ancora in piedi, ma per ora, e su questo sembrano d'accordo sia Rfi che Sis, l'importante è ripristinare, una volta per tutte, il collegamento tra la città e l'aeroporto di Punta Raisi. Poi, insieme, si vedrà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X