DA GDS IN EDICOLA

Palermo, la mafia a Santa Maria di Gesù: verso il processo 35 boss e picciotti

PALERMO. A processo i mafiosi di Santa Maria di Gesù a Palermo. Fra loro quello che viene considerato il capo, Salvatore Profeta, ma anche presunti boss.

Come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, i pm del pool coordinato dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca chiedono il rinvio a giudizio per 35 uomini, ritenuti appartenenti a uno dei clan di più alto rango mafioso nella città e nell’intera provincia.

Dall’inchiesta, denominata Falco e condotta dal Ros e dai carabinieri del Comando provinciale, era emerso un particolare: non è sparita la pratica mafiosa del voto per scegliere i capi e i «graduati».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X