Differenziata a Palermo, da gennaio 335 multe contro l'abbandono dei rifiuti

PALERMO. Mano pesante della  polizia municipale che ha avviato i controlli nelle nuove aree in cui è stato attivato il servizio “Differenzia 2”. Nella giornata di ieri gli interventi dinamici del nucleo tutela decoro e vivibilità urbana si sono concentrati nelle zone di piazza Principe di Camporeale e via Serradifalco e sono stati elevati otto verbali per l’abbandono dei rifiuti nei siti in cui erano posizionati i cassonetti.

Da gennaio a ieri, grazie alla sinergia tra la Polizia Municipale e la RAP, sono stati effettuati 583 accertamenti relativi al conferimento dei rifiuti differenziati e sono state elevate 335 sanzioni.

Intanto nell'ambito dei controlli ancora ieri, in via Giuffredi, nella zona di corso Camillo Finocchiaro Aprile, è stata fermata una moto ape il cui conducente versava al suolo rifiuti indifferenziati provenienti da un’attività commerciale ricadente nel nuovo circuito della raccolta differenziata. Il veicolo è risultato sprovvisto di copertura assicurativa e il conducente privo di patente di guida; dagli accertamenti è emerso che la moto ape era stata già sequestrata dallo stesso nucleo. Gli agenti hanno proceduto ad un nuovo sequestro del mezzo e hanno elevato sanzioni per oltre 5000 euro.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X