Palermo, successo al teatro Massimo per "I puritani" con Laura Giordano e Celso Albelo

PALERMO. Successo al Teatro Massimo per I puritani di Vincenzo Bellini. L’opera con la direzione di Jader Bignamini, direttore residente dell’Orchestra LaVerdi di Milano, nell’allestimento con regia, scene e costumi firmati da Pierluigi Pier’Alli, regia ripresa da Alberto Cavallotti. In scena un cast di grandi interpreti, con  la protagonista Elvira, la palermitana Laura Giordano, e il tenore spagnolo Celso Albelo nei panni di Arturo.

Apprezzatissimi dal pubblico anche Riccardo, il baritono coreano Julian Kim e il basso Nicola Ulivieri nel ruolo di Giorgio Walton.  Con loro Anna Pennisi (Enrichetta), Roberto Lorenzi (Gualtiero Walton) e Antonello Ceron (Bruno). L’opera, eseguita nell’edizione critica curata da Fabrizio Della Seta, ha permesso di riscoprire, accanto alle pagine più famose che da sempre costituiscono un fondamentale banco di prova per gli interpreti del belcanto, anche momenti poco conosciuti, come il duetto “Da quel dì che ti mirai”, che ha segnato uno dei picchi più alti dell’entusiasmo del pubblico per le melodie belliniane e per l’esecuzione di Laura Giordano, Celso Albelo e Jader Bignamini. L’opera è stata trasmessa in diretta Euroradio da Radio3.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X