A VILLA SOFIA

Travolto mentre era in moto a Palermo, il magistrato Ayala in ospedale in codice rosso

PALERMO. Incidente stradale a Palermo dove è rimasto coinvolto il magistrato Giuseppe Ayala travolto da un’auto alla Favorita mentre si trovava a bordo della sua moto. L'ex pm del maxiprocesso è stato trasportato all’ospedale di Villa Sofia in codice rosso. Le sue condizioni non sarebbero gravi, si sarebbe fratturato il femore.

Ayala a bordo delle sua Yamaha 500 era all’ingresso di piazza Leoni e stava per immettersi su viale Diana in direzione Mondello. Per cause da accertare si è scontrato con una Fiat Punto, guidata da un anziano di San Cipirello. Sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della polizia municipale.

L'ex pm Ayala è stato trasferito dal pronto soccorso al 'Trauma Center' dell'ospedale Villa Sofia in osservazione. La prognosi è riservata. L'ex pm ha riportato la frattura del perone e del bacino, oltre a una profonda ferita alla gamba sinistra. Gli esami diagnostici hanno confermato l'assenza di traumi cranici, addominali e toracici.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X