IL FENOMENO

Colpito con un casco a Villa Sofia, nuova aggressione di un medico a Palermo

PALERMO. Nuova aggressione al personale sanitario di un ospedale a Palermo. Il medico di turno nel reparto di chirurgia dell’ospedale Villa Sofia, Giuseppe Polizzotti, è stato colpito con un casco dal familiare di un paziente che era ricoverato in osservazione.

Il parente del malato ha aggredito prima verbalmente il medico poi lo colpito alla schiena con il casco. Il paziente ricoverato era in attesa di essere trasferito in chirurgia. Sul posto è intervenuta la polizia che ha identificato l’aggressore; il medico si riserva di presentare denuncia nei confronti dell’aggressore.

Sabato scorso si era verificata un’altra violenta aggressione all’ospedale dei Bambini. I medici hanno tentato un’operazione disperata per salvare un bimbo nato con un tumore. I genitori erano a conoscenza della delicatezza dell’intervento, nonostante tutto il padre, dopo avere appreso che il figlio era morto, ha picchiato quattro medici; uno dei quali è stato medicato al pronto soccorso per un trauma cranico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X