GUARDIA DI FINANZA

Palermo, sequestrati circa 100 mila giocattoli e bijoux pericolosi in un negozio in via Oreto

di

PALERMO. Circa 100 mila prodotti tra giocattoli e articoli di bigiotteria contraffatti e potenzialmente pericolosi sono stati sequestrati dai finanzieri di Palermo in un grande negozio in via Oreto.

A insospettire gli uomini delle fiamme gialle il prezzo dei giocattoli, di molto inferiore rispetto al costo medio di mercato. Da qui il via ai controlli. Gli articoli erano tutti privi del marchio CE, delle prescrizioni per la sicurezza e dell’autorizzazione alla distribuzione sul territorio nazionale. Nel piano interrato sono stati rinvenuti anche prodotti conservati in condizioni insalubri.

A finire sotto sequestro, nell'ambito dell'operazione denominata Bad Toys 2,  giocattoli, palline, armi giocattolo, scacciapensieri, giochi di spiaggia, molle colorate, fischietti, lanterne, trombette, palloni e bigiotteria di vario tipo, tutti irregolari e potenzialmente pericolosi, in particolare per la salute dei bambini.

I responsabili del negozio, madre e figlio di etnia orientale, sono stati denunciati per violazione alla normativa sulla sicurezza dei prodotti e per i reati di vendita di cose contraffatte, frode in commercio e ricettazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X