AL CIVICO

Mano schiacciata da un macchinario, operaio di Partinico in ospedale

di
incidente lavoro, Palermo, Cronaca
Ospedale Civico

PARTINICO. Incidente sul lavoro per un operaio G.L.D., di 50 anni a Partinico, ieri pomeriggio. L’uomo si sarebbe infortunato mentre lavorava nella distilleria Bertolino, in viale dei Platani. Secondo  una prima ricostruzione dei carabinieri di Partinico l’operaio stava effettuando dei lavori ad un tubo di scarico, quando la sua mano destra è rimasta schiacciata in un macchinario.

L’uomo è stato subito soccorso e trasportato in ambulanza all’ospedale Civico di Palermo. Le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni e non sarebbe in pericolo di vita.

In ospedale l’operaio è stato  raggiunto dai carabinieri e dal personale dell’ispettorato provinciale del lavoro di Palermo che stanno cercando di chiarire la dinamica dell’incidente.

L'Inail ha sul campo 299 ispettori coordinati dall'ispettorato nazionale del lavoro che controllano però la regolarità contributiva, il rispetto delle norme su sicurezza e salute spetta alle Asl e all'Ispettorato del lavoro.

L'Inail agisce invece soprattutto sul fronte della prevenzione. L'istituto ha messo in campo in otto anni 1,8 miliardi a fondo perduto per finanziare progetti finalizzati a elevare gli standard si sicurezza delle imprese.

"Non è mai abbastanza -  hanno spiegato i vertici dell’Inail dopo il tragico incidente sul lavoro a Treviglio nel giorno di Pasqua - perché il nostro obiettivo è e sarà sempre infortuni zero. Occorre garantire adeguata formazione ai lavoratori affinché tengano il comportamento più appropriato anche in situazioni di emergenza, perchè non bisogna mai parlare di fatalità. Le imprese devono capire che la sicurezza non è un costo, è un investimento: l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro ha stimato che gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali comportano una perdita pari al 3,9% del Pil nel mondo e del 3,3% in Europa. Il ritorno in termini economici per le imprese che investono nella prevenzione è di 2,2 euro ogni euro speso".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X