POLSTRADA E MUNICIPALE

Controlli nelle festività pasquali a Palermo, multe e patenti ritirate: telelaser in azione

di

PALERMO. Diciannove multe per eccesso di velocità e sei patenti ritirate. Ventisei persone sono state trovate alla guida ubriache o sotto effetto di droghe e sono state denunciate da polizia stradale e municipale durante le ultime festività pasquali a Palermo.

Gli agenti della polstrada sono entrati in azione con il telelaser, un dispositivo mobile di controllo della velocità. Così sono stati individuati tutti coloro che hanno superato i limiti.

Sono state contestate agli automobilisti anche le mancate coperture assicurative e di revisione, cinque in tutto. Una persona è stata trovata alla guida senza documenti e altre due sono state sanzionate per il mancato uso delle cinture di sicurezza

Gli autovelox sono entrati in azione in via dell’Olimpo, altezza  di via Euripide in direzione piazza Simon Bolivar, e viale Regione Siciliana nord ovest carreggiata laterale  cinquecento metri prima dello svincolo di Tommaso Natale in direzione Trapani.

Un automobilista ha toccato 125 km/h in via dell’Olimpo e un centauro è sfrecciato a  120 km/h in viale Regione Siciliana Nord Ovest.

“I recenti dati del primo semestre 2017 hanno evidenziato, sul territorio nazionale, un aumento dell’incidentalità complessiva del 6.4%. Il fenomeno, attenzionato a livello territoriale dall’osservatorio tecnico istituito presso la prefettura di Palermo, che ha evidenziato un ripetuto coinvolgimento in sinistri con esito mortale di motoveicoli, legati anche ai fattori di rischio di maggior frequenza, come l’eccesso di velocità e la distrazione”, si legge nella nota della polizia municipale di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X