A VILLA SOFIA

Palermo, schianto con una bici in via Libertà: sedicenne clinicamente morto

di

PALERMO. Un'altra tragedia a Palermo, e a farne le spese un giovane di soli 16 anni. E' clinicamente morto Gianluca Tramuto, ricoverato dal 21 marzo all'ospedale Villa Sofia dopo un incidente. Il giovane, a bordo di una bicicletta, si era schiantato contro un automobile in via Libertà. Subito soccorso dai sanitari del 118, è arrivato al pronto soccorso di Villa Sofia in codice rosso. I medici stanno in queste ore portando a termini tutti gli accertamenti ufficiali per accertare il decesso.

Il sedicenne, dopo le prime cure, è stato trasferito al trauma center: nell'impatto il ragazzo ha riportato un trauma cranico commotivo, un edema cerebrale, un trauma toracico e addominale con la rottura di un rene, sul quale si è intervenuti subito, frattura di femore. Le due condizioni sono subito apparse disperate, fino al peggioramento di ieri.

Lo scorso 26 febbraio un altro sedicenne,  Emanuele Di Miceli, 16 anni, era morto in un incidente stradale che si era verificato sempre in via Libertà.  Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'infortunistica della polizia municipale, il sedicenne si è schiantato all'altezza di via Ugdulena: stava tornando a casa dopo aver passato la serata insieme ai suoi amici e alla sua fidanzata,  abitava con i genitori in via Sciuti, non lontano dal luogo della tragedia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X