A "CHI L'HA VISTO"

Dopo quasi 40 anni Letizia Battaglia ritrova la "bambina col pallone" fotografata a Palermo

di

PALERMO. Letizia Battaglia ritrova la bambina col pallone fotografata quasi 40 anni fa. Fondamentale il passaggio in tv alla trasmissione di Raitre "Chi l'ha visto" della settimana scorsa. In televisione era stato lanciato un appello per ritrovare questa bambina, immortalata in uno dei tanti vicoli del quartiere Cala a Palermo nel 1980. Uno scatto che divenne uno dei più celebri della fotografa palermitana e il volto imbronciato di quella bambina fece il giro del mondo.

La fotoreporter, nota in tutto il mondo perché attraverso il suo obiettivo ha raccontato la Palermo delle stragi mafiose, aveva lanciato un primo appello sul Giornale di Sicilia e poi altri per cercare la protagonista della foto. Nei giorni scorsi la troupe della trasmissione di Federica Sciarelli è stata proprio nel quartiere Cala e alla Vucciria, chiedendo informazioni a commercianti e ai residenti più anziani.

"Passeggiavo per una strada della mia città quando ho visto questa ragazzina che giocava con il pallone - racconta Letizia Battaglia - L’ho spinta contro questa porta di legno e fotografata così: il pallone in una mano e le mille lire nell’altra. Sguardo grave, profondo, quello dei sogni delle bambine. L’ho cercata per anni per sapere quale è stata la sua vita ma non l’ho più trovata". Invece, sono passati pochi giorni e la bambina, oggi 50enne, è stata ritrovata e, come documenta la pagina Facebook del Centro internazionale di fotografia, fotografata nuovamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X