POLIZIA MUNICIPALE

Palermo, controlli al villaggio Santa Rosalia: sequestrate un'officina e un autolavaggio

di

PALERMO. La polizia municipale ha sequestrato due attività  abusive in via Pietro Donato, al villaggio S. Rosalia.
L’operazione, coordinata dal comandante Gabriele Marchese, ha preso il via da accertamenti effettuati per il contrasto all’occupazione abusiva di immobili appartenenti all’istituto Autonomo Case Popolari.

Dall’esito dei controlli effettuati due settimane fa erano emerse delle anomalie sull’utilizzo dei locali a piano terra di via Pietro Donato, dalle parti di via Ernesto Basile. I problemi riguardavano la conduzione di due attività occupanti i locali dell’istituto che il nucleo operativo di protezione ambientale, la settimana scorsa, aveva sequestrato.

L’officina meccanica che occupava il locale di proprietà dell’istituto, è stata chiusa perché priva di ogni autorizzazione amministrativa, compresa l’A.U.A., autorizzazione unica ambientale.  A fianco si trovava un autolavaggio che, ai controlli, è risultato sprovvisto dell’A.U.A. e dell’autorizzazione per  lo smaltimento dei rifiuti speciali, necessarie per la conduzione dell'attività. Gli agenti hanno denunciato il titolare, P.C. di 32 anni e hanno apposto i sigilli ai locali per violazione della normativa ambientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X