Palermo capitale della Cultura, sabato di eventi: in piazza la torre umana che sfida la gravità - Video

PALERMO. Un sabato speciale per scoprire il patrimonio materiale e immateriale dell'Unesco. Ad aprire la lunga lista di eventi la sfilata dei gruppi del Mandorlo in fiore in centro storico. Da piazza Massimo lungo via Maqueda per arrivare alla Fondazione Sant’Elia dove sono in corso i lavori preparatori per la Festa della Musica. Ad esibirsi - come di vede dalle immagini video - le Torri Umane dei Catalani Collavella Del Xiquets, Valls, 280 elementi che sfidano le leggi di gravità.

Dalla Georgia i sofferti canti popolari dell’Enver Khabadze State Ensemble; dall’India i Rythm Rhythms che pescano nello yoga. E ancora, un gruppo scozzese con le cornamuse e i tamburi. Lungo il centro storico i canti croati si incontrano con i gruppi tradizionali dell’Agrigentino. Chiusura del tratto tra via Roma e i Quattro Canti dalle 10 alle 15.

Appuntamento, a partire dalle 19, con la Notte Bianca dell'Unesco. Un viaggio tra i monumenti arabo-normanni nel segno del dialogo tra le culture. Si potranno scoprire fino alle 24 (ultimo ingresso alle 23,30): un itinerario unico, un viaggio affascinante che sarà amplificato dai due videomapping, uno sulla facciata di Palazzo Reale (solo qui, ultimo ingresso alle 23, musica, osservazioni del cielo, mostre ) e uno su quella della Zisa che inaugura il nuovo bookshop e l’entrata principale attraverso i giardini.

Prevista una navetta gratuita ogni venti minuti da piazza Indipendenza. Aprirà gratuitamente anche la Cattedrale, la Chiesa di San Cataldo, la Martorana, San Giovanni degli Eremiti e completa l'itinerario palermitano il Ponte dell’Ammiraglio.

Porte aperte anche per il duomo e il chiostro sia a Monreale (ma anche dalle 16 alle 21 la Biblioteca Ludovico II De Torres a Palazzo Reale, e dalle 16 alle 24, il complesso Guglielmo II, la Galleria civica e il Fondo Antico della biblioteca Santa Maria La Nuova); che a Cefalù, dove si potrà ammirare il Cristo Pantocratore dalle 19 alle 21, sulle note di un concerto di musica sacra.

immagini di Piero Longo

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X