SERIE B

Tedino salva la panchina e rilancia: "Non ci arrendiamo, niente paura"

di
calcio serie b, Palermo Ascoli, palermo calcio, Bruno Tedino, Igor Budan, Palermo, Qui Palermo
Bruno Tedino

PALERMO. Bruno Tedino salva la panchina grazie alla vittoria sull’Ascoli. Il tecnico - in sala stampa nel dopo partita - sorride per tre punti scaccia crisi.

“Sono molto felice per tutto l’ambiente perché sono quelle vittorie che si sognano. Sei crocifisso sotto l’aspetto del risultato dopo un primo tempo giocato bene e andare sotto 1-0 non è facile, però ho detto ai ragazzi di giocare come sapevamo e di stare più attenti negli ultimi 30 metri. Il calcio, poi, è particolare: i gol in due minuti ci hanno esaltato grazie anche alla rete straordinaria di Igor. È stata una serata molto bella, ma bisogna pensare a lavorare bene da domani in vista del Parma”.

Tedino prosegue: “Questa partita è una testimonianza che la squadra non sbanda e ci tiene tantissimo, nel suo Dna ha molti attributi e spirito di sacrificio. Qui a Palermo ci sono sempre grandi aspettative e venire da un periodo spento non dà molta allegria nello spogliatoio. Spero che questa vittoria porti continuità, non devi vincerle tutte”.

Sulle parole dette alla fine del primo tempo, dice: “Non ho urlato. Ho cercato di aiutare la squadra, mettere a posto poche cose, avevamo fatto bene. Non dobbiamo essere sfiduciati. Stiamo lavorando forte. Non ci dobbiamo arrendere, niente paura. Dobbiamo giocare a briglie sciolte”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X